• No products in the cart.

L’amico

Il mio migliore amico
conosce la mia essenza
e l’accompagna sempre,
narrandomela ovunque
in mezzo a mille storie.
Racconta tante vite
che sono un po’ la mia
e me ne parla spesso
la sera,al primo ingresso
dell’immanente Luna.
Il mio migliore amico
compensa il mio silenzio
con le sue frasi dense
e intrise del profondo
dolore che nascondo.
Non teme malumore
né casuale insonnia,
sconosce la vergogna
di stare in povertà
e usa le parole
per tingere in colore
il giorno più ingrigito.
Il mio migliore amico
ha tanta fantasia,
deplora la bugia
di non servire a nulla,
conforta il mondo freddo
con la sua copertina,
professa l’eleganza
nel suo completo inchiostro,
si veste rilegato
e odora di stampato:
è un libro,l’hai scordato?

Rosso Groviglio