• No products in the cart.

Stai qui

parlami di te
senza dirmi niente
guardami nel cuore
a palpebre chiuse
indovina che tempo
mi batte nel petto
e riscalda l’incedere
del destino tracciato
non lasciarmi da solo
anche se vai
restami accanto adesso
che non è lo stesso di prima
non importa il profumo
di quel che verrà
cosa conta il respiro
morente del fu
stai qui con me
restami accanto
sulla vuota panchina
di questo ricordo
così, da non temere
né fine né inizio

altro frattempo.