• No products in the cart.

l’elefante di carta Tag

"Subito dopo aver iniziato la mia avventura professionale milanese, sceso tanto metaforicamente quanto fisicamente dal treno del cambiamento, della scommessa e del rinnovamento su cui sono saltato senza nemmeno pensarci, mi sono infatti reso conto che a Milano pecunia non olet e non